Andrea Mancuso

Photographer
  
The time has come
Location: San Donato Milanese
Nationality: Italy
Biography: "Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura." (Henri Cartier-Bresson)   Raccontare una storia, ognuna narrata attraverso gli occhi. Documentare,... MORE
Public Story
The time has come
Copyright Andrea Mancuso 2024
Date of Work Oct 2022 - Oct 2022
Updated Oct 2022
Location milano
Topics Abuse, Action, Activism, Civil Rights, Human Rights, Islam, Journalism, Oppression, Photography, Protests, Religion, Reportage, Street, Violence, Womens Rights
ottobre 2022

A distanza di due settimane dalla morte della 22enne Mahsa Amini, mentre si trovava in custodia perché portava il velo in modo «non appropriato», Milano risponde presente alla giornata di solidarietà a favore delle donne iraniane in numerosi Paesi del mondo, dall’Europa agli Stati Uniti, dal Canada all’Australia e al Giappone.
«The time has come», Piazza della Scala si riempie di migliaia di persone. Scandendo lo slogan ‘Donne, vita, libertà’ (zan, zendeghi, azadi), cartelli, canti, occhi lucidi, occhi fieri, il coraggio delle donne, di ogni età, che sfidano in prima linea il regime iraniano. Qualche giorno fa è stato reso noto l’arresto di Elahe Mohammadi, una giornalista iraniana che aveva seguito il funerale di Mahsa Amini. L’ultima di un numero crescente di reporter – si parla di circa 33 – finiti dietro le sbarre da quando sono iniziate le proteste.
Se la Repubblica Islamica viola sistematicamente i diritti umani, nel caso delle donne il sistema giuridico concede loro un valore che è della metà rispetto a quello di un uomo nella testimonianza in tribunale, nel risarcimento in caso di ferimento e morte violenta, nell’eredità. Al tempo stesso, per le iraniane è difficile ottenere il divorzio e ancora di più la custodia dei figli minori. E sono discriminate nell’accesso ad alcune facoltà universitarie a causa delle “quote azzurre” che garantiscono maggiori opportunità ai loro coetanei di sesso maschile.
La morte di Mahsa Amini è diventata la miccia per denunciare un regime che viola la libertà di espressione, i diritti delle donne, dei soggetti lgbtqi+, delle minoranze etnico e religiose e una leadership incapace di gestire la cosa pubblica. La capacità di resistenza delle donne è emersa in più occasioni nella storia del Paese e la tenacia dimostrata ora testimonia una consapevolezza e una strenua volontà di cambiamento che oggi bisogna sostenere a livello internazionale, seguendo le indicazioni che arrivano dalle piazze iraniane e da quelle che si stanno costruendo in tutto il mondo sotto la guida delle comunità in diaspora.
LinkedIn Icon Facebook Icon Twitter Icon
931

Also by Andrea Mancuso —

Story

Portraits

Andrea Mancuso
Story

Estate sforzesca

Andrea Mancuso
Story

POQ @Macao

Andrea Mancuso
Story

Open City, distretto dell'inclusione

Andrea Mancuso / Milano
Story

Sessa Aurunca/Nocera Inferiore

Andrea Mancuso / Napoli
Story

Sarajevo

Andrea Mancuso / Sarajevo
Story

Stella Burns Live @ La Scighera

Andrea Mancuso / Milano
Story

A Milano apre Eufemia, uno spazio multifunzionale per stare insieme

Andrea Mancuso / Milano
Story

Grammichele

Andrea Mancuso
Story

Lignano Sabbiadoro, WWUC 2023

Andrea Mancuso / lignano sabbiadoro
Story

Wheelchair Ultimate

Andrea Mancuso / Milano
Story

Arles

Andrea Mancuso / Arles
Story

Dalla pancia della balena guardo la luna

Andrea Mancuso / cesano maderno
Story

Basta morti nel Mediterraneo

Andrea Mancuso / Milano
Story

“Giù le mani dai nostri figli e figlie!” Presidio a Milano contro le discriminazioni

Andrea Mancuso / Milano
Story

Il cuore di Taranto

Andrea Mancuso / taranto
Story

Identikit di un desiderio

Andrea Mancuso / Cinisello Balsamo
Story

Swanz The Lonely Cat & Alessio Lega Live @La Scighera

Andrea Mancuso / milano
Story

Trans Lives Matter, marcia a Milano

Andrea Mancuso / milano
Story

CarovaNaga

Andrea Mancuso
Story

“On the road” Artemakia

Andrea Mancuso / milano
Story

Circonferenze 2021

Andrea Mancuso / Rho
Story

"Boa" Circo Rasoterra

Andrea Mancuso / milano
Story

"Bruciateli Tutti" Antonio Brugnano

Andrea Mancuso / milano
The time has come by Andrea Mancuso
Sign-up for
For more access