Luca Prestia

Historian and free-lance photographer based in Turin (Italy)
      
Lo spazio immaginato. Appunti per un racconto fotografico di una città qualsiasi
Follow Hire Not for sale
Location: Turin
Nationality: Italian
Biography: For some years I have been dealing with photographic projects related to the migratory phenomenon. I have visited some borders of Europe in search of traces of the testimonies of humanity passing through, in search of new life. For assignments,... MORE
Public Story
Lo spazio immaginato. Appunti per un racconto fotografico di una città qualsiasi
Copyright Luca Prestia and ICAR65 2022
Date of Work May 2015 - Aug 2015
Updated Apr 2022
Location Genova
Topics Abstract, Architecture, Art, Buildings, City, Conceptual, Documentary, Editorial, Genoa, Landscape, Personal Projects, Photography, Research, University
Summary
La serie fotografica Lo spazio immaginato. Appunti per un racconto fotografico di una città qualsiasi è stata pubblicata nel volume dal titolo Architettura & Ordinarietà, a cura di Chiara Piccardo e Davide Servente, Genova University Press, Genova 2015 (ICAR65 Percorsi multidisciplinari di ricerca Vol. II)






Milioni d’occhi s’alzano su finestre ponti capperi ed
è come scorressero su una pagina bianca. Molte sono
le città come Fillide che si sottraggono agli sguardi
tranne che se le cogli di sorpresa.

Le città invisibili (2015)
Italo Calvino


L’oggetto di studio di ICAR65 è l’architettura in tutti i suoi aspetti e nelle sue relazioni con altre discipline. Si intende inoltre approfondire gli aspetti teorici rintracciabili nelle diverse culture architettoniche, a partire da un’attenzione alla realtà che prenda in esame il disegnato e il costruito nella loro accezione più ampia.
L’ambiguità dei confini dell’architettura intesa come disciplina specialistica rende necessaria una disponibilità allo scambio e alla collaborazione. L’architettura è una disciplina dal carattere collettivo e la ricerca in architettura non può isolarsi in ambiti specialistici ma deve favorire il dialogo fra diverse competenze. Gli obiettivi che ICAR65 si propone sono:
- lo sviluppo della ricerca scientifica e la creazione di un terreno di scambio tra i diversi saperi legati all’architettura;
- la diffusione della cultura architettonica al di fuori del suo ambito specifico, anche coinvolgendo specialisti in altre discipline;
- la didattica a livello universitario, anche ricorrendo a forme di sperimentazione;
- la comunicazione rivolta a un pubblico generico.

I risultati che ICAR65 si propone di produrre possono assumere la forma di pubblicazioni, conferenze, mostre e workshop.
LinkedIn Icon Facebook Icon Twitter Icon
606

Also by Luca Prestia —

Story

Etna (Sicily), 3357 meters above sea level. A piece of Mars on Earth

Luca Prestia / Catania
Story

La montagna viva. Storie di cura, tutela e valorizzazione in 15 foto-ritratti di comunità

Luca Prestia and Unione Montana Valle Stura / Cuneo
Story

Libereso Guglielmi. Il giardiniere di Calvino

Luca Prestia / Sanremo
Story

Quando scoprimmo il mare | When we discovered the sea

Luca Prestia / Fréjus
Story

My own private river

Luca Prestia / Cuneo
Story

Built dreams

Luca Prestia / Ljubljana
Story

Metafísica urbana

Luca Prestia / Torino
Story

Festival Frontière | Paraloup, 25-29 luglio 2018

Luca Prestia / Paraloup
Story

Confine di [S]stato | State border

Luca Prestia / Cuneo
Story

Disappeared

Luca Prestia / Cuneo
Story

Insegnare italiano ai tempi della Brexit. Il caso di Reading

Luca Prestia and Federico Faloppa / Reading
Story

[Oltre]passare la frontiera. Immagini fotografiche dei percorsi migratori, di transumanza e di contrabbando tra la valle Stura e la Francia

Luca Prestia and Unione Montana Valle Stura / Cuneo
Story

In an Italian wine region, question marks over quarantine

Luca Prestia and Cecilia Ferrara / Canelli
Story

Beyond the border. Signs of passages across European borders

Luca Prestia and Federico Faloppa / Bihać
Story

The return to the mountains. Sheep farming and ancient uses

Luca Prestia and Miriam Rubeis / Paraloup
Story

Burkina Faso. Portraits of a generation

Luca Prestia / Ouagadougou
Lo spazio immaginato. Appunti per un racconto fotografico di una città qualsiasi by Luca Prestia and ICAR65
Join us
For more access